Videosorveglianza: come e dove posizionare le telecamere?

dove installare telecamere di videosorveglianzaNell’installazione di una telecamera bisogna valutare tanti fattori: zone morte, luce, angolazione. Ogni ambiente determina il corretto posizionamento delle telecamere di videosorveglianza.

Come e dove posizionare le telecamere?

Posizionare in modo inadeguato le telecamere di videosorveglianza equivale ad un vero e proprio invito ai malintenzionati: convinti di essere al sicuro, infatti, i ladri avranno il via libera una volta individuati i “punti ciechi” dell’abitazione.
Prima di tutto è importante definire lo scopo delle telecamere.

Identificare un oggetto o una persona?

Da questo dipenderà il tipo di messa a fuoco da settare per catturare il livello di dettaglio necessario.
È importante valutare il fattore illuminazione: da evitare sicuramente la retroilluminazione ma privilegiare l’illuminazione frontale per rendere più visibile lo spazio da controllare. Durante il posizionamento delle telecamere di videosorveglianza è fondamentale considerare come cambia la luce nel corso della giornata.
La luce solare, diretta alle telecamere, va sicuramente evitata poiché le “accecherebbe” e potrebbe ridurre le prestazioni del sensore di immagine. La soluzione è posizionare le telecamere in modo che il sole sia di spalle, per quanto possibile.

Altro elemento di fondamentale importanza è l’angolazione delle telecamere da installare. È ovvio che nel posizionamento delle telecamere è bene considerare il raggio di azione delle stesse che dipende dall’altezza in cui viene installata.

Il raggio di azione deve essere controllato sia orizzontalmente sia verticalmente. Quando si posiziona una telecamera presso una porta o in un atrio, si deve fare attenzione al fine di evitare di posizionarle in un angolo troppo alto. Inoltre, tutto deve essere considerato per non lasciare le telecamere alla portata dei vandali.
La videosorveglianza rappresenta un valido deterrente, per questo gli impianti devono essere ben posizionati.

La migliore soluzione è affidarsi a professionisti del settore come Securpol Italia, in grado di consigliare il giusto posizionamento e l’impianto più adatto ad ogni esigenza abitativa.

Tags: