Proteggere gli edifici: il servizio di portierato

servizio di portieratoIl servizio di portierato garantisce la sorveglianza e la protezione di immobili o di beni e controlla che non siano accessibili ad estranei per assicurare la sicurezza.

Quando parliamo di portierato, però, dobbiamo fare una distinzione tra il servizio svolto da una guardia giurata e un servizio svolto da un qualsiasi custode.

Per prima cosa bisogna sottolineare che la guardia giurata, per svolgere il suo lavoro, ha bisogno di corsi di addestramento, ed è necessario che provenga da istituti di vigilanza in possesso di relative autorizzazioni prefettizie e che osservi norme e decreti ministeriali.

Inoltre, la guardia giurata ha obbligo di difesa attiva degli immobili e obbligo di cooperazione con le forze dell’ordine. I semplici custodi e portinai, invece, non hanno obbligo, né tantomeno diritto, di difesa attiva, ma si limitano alla semplice tutela. Ciò non toglie che anch’essi vengano formati alla professione con la massima serietà e professionalità.

Il servizio di portierato, inoltre, è anche un importante biglietto da visita per gli edifici pubblici, le aziende e i privati, infatti, entrare in un luogo protetto e sorvegliato, fa sentire le persone al sicuro e i committenti soddisfatti. Per questo, scegliere le guardie giurate e i custodi addestrati e ben formati al ruolo che svolgono, è importante e non va lasciato al caso.

Securpol Italia offre servizi di portierato, di custodia e di reception, in giorni sia feriali che festivi e in fasce orarie sia diurne che notturne. Tutti gli uomini Securpol Italia indossano uniformi o abiti scuri e sono altamente qualificati e affidabili, per garantire la custodia e la sicurezza dei committenti e dei fruitori.

Inoltre, l’istituto di Vigilanza Securpol Italia fornisce anche personale per la ricezione della posta, per le risposte al centralino e per la gestione dei parcheggi interni.

Il servizio di portierato fornito da Securpol Italia riguarda numerosi ambienti come:
  • Musei
  • Negozi
  • Cliniche
  • Centri commerciali
  • Università
  • Alta moda

 

Tags: