Antifurto: L’importanza del GPS

antifurto gps

Antifurto: l’importanza del GPS

Quando compriamo un nuovo veicolo, costatoci mesi di stipendi, risparmi o nuovi debiti, la nostra peggior paura è che qualcuno possa portarcelo via.
Accade spesso, soprattutto nelle grandi città, che qualcuno rompa il finestrino della di un’auto, entri, e si appropri di quello che per molti è il gioiello più prezioso.
Ciò che ti consigliamo oggi è proteggere la tua auto installando un antifurto GPS.

Cos è un antifurto GPS

Un antifurto GPS è un piccolo oggetto elettronico che viene inserito all’interno del nostro veicolo per monitorarne la posizione.
In questo modo, sarà connesso al satellite, che verrà registrata in tempo reale.
La posizione, verrà poi inviata ad un server, al quale si può accedere attraverso il proprio smartphone, grazie ad un applicazione scaricabile.
In questo modo potrete monitorare il vostro veicolo in qualunque momento desideriate, ricevendo una notifica in caso di spostamento sospetto.

Perché acquistare un’antifurto GPS

Acquistare un antifurto GPS, forse non fermerà il ladro dall’impossessarsi del tuo veicolo, (per questo esistono anche dei dispositivi di antifurto meccanici), ma vi consentirà di montare la sua posizione ed ogni suo spostamento, in modo di aiutarti nella segnalazione alle autorità competenti.
Questo però non è l’unico vantaggio. Per chi decide di installare un antifurto GPS nella propria auto, si vedrà attuare sconti sul proprio premio assicurativo annuale. Questo perché, in caso di furto o incidente, le compagnie di assicurazione avranno maggiori informazioni per valutare la dinamica dei fatti. Le assicurazioni spesso poi, propongono questo dispositivo nel proprio pacchetto assicurativo.
L’unico difetto di installare questo dispositivo è la riduzione della privacy. Quest’oggetto sarà infatti abilitato a raccogliere informazioni sulla velocità, direzione e posizione del vostro veicolo.

Quale scegliere

Tra gli svariati modelli presenti sul mercato, a parità di prezzo vi consigliamo di tenere a mente le seguenti caratteristiche:

  • Durata della batteria: più è lunga maggiore sarà il periodo che la vostra auto rimarrà tacciabile. Esistono dispositivi economici che vengono installati facilmente ma necessitano di essere caricati, e dispostivi più costosi che richiedono un’istallazione più complessa ma che si allacciano direttamente alla batteria del vostro veicolo rimanendo sempre connessi.
  • funzione anti-effrazione: che riconosce se e quando il dispositivo è stato manomesso facendo preventivamente scattare l’allarme con suoni o notifica nell’app di riferimento.
  • frequenza di aggiornamento della posizione: maggiore sarà la frequenza con cui il dispositivo manderà il segnale al satellite, maggiori saranno le possibilità di bloccare un furto prima che il dispositivo venga disattivato.
  • disattivazione motore: alcuni GPS, che necessitano di essere allacciati direttamente alla centralina della vostra auto, possono provvedere allo spegnimento del motore in caso di allarme, lasciando così il potenziale ladro a piedi.

Per concludere, questi dispositivi, di piccole dimensioni e facili da nascondere ovunque, sono un acquisto che dovete assolutamente prendere in considerazione se temete per l’incolumità della vostra auto, scooter o bicicletta.

Tags: